visita radiologica

rx bacino

RX Bacino

RX Bacino L’RX al Bacino è un esame diagnostico utile ad indagare lo stato di salute del bacino e delle strutture ossee limitrofe. Questa visita sfrutta la tecnologia dei raggi X per restituire una panoramica completa della zona del corpo interessata.  Che cos’è l’RX al Bacino? L’RX al bacino, o radiografia pelvica, è un esame indolore e non invasivo che studia la zona pelvica, che comprende le anche, il sacro, il coccige e l’osso pubblico. Questo tipo di radiografia viene eseguito per diagnosticare eventuali problemi alle ossa del bacino, alle articolazioni dell’anca, alla colonna vertebrale o alle gambe.  A cosa serve l’RX al bacino ? L’RX del bacino può essere prescritto per svariati motivi, tra cui: dolore a anche, gambe o schiena  lesioni alle ossa del bacino  lesioni alle articolazioni dell’anca  problemi di sviluppo dell’anca nei bambini  problemi di osteoporosi  Questo esame restituisce importanti informazioni riguardo le strutture ossee e i rispettivi rapporti articolari, permettendo di valutare la conformazione ossea del cingolo pelvico. Dunque, può essere utile per la diagnosi nei seguenti casi: Coxartrosi o artrosi dell’anca  Artrite  Displasia dell’anca Conflitto femoro – acetabolare  Anca a scatto  Per valutare la guarigione dell’osso a seguito di frattura o intervento  Per constatare la presenza di patologie di natura tumorale  Per evidenziare lo stato di usura della cartilagine delle articolazioni.  Inoltre, RX del bacino viene spesso utilizzato preventivamente in ortopedia, per valutare l’allineamento delle ossa dell’anca e per determinare se un intervento chirurgico è necessario.  Come si svolge la radiografia al bacino ? L’RX del bacino viene eseguito in una stanza apposita, dove il paziente viene fatto sdraiare su un lettino. Poi, il radiologo posiziona il paziente in modo da ottenere l’immagine desiderata; in questo caso essendoci un’unica proiezione del bacino, il paziente viene fatto stendere supino, con le gambe distese e leggermente divaricate.  Dunque, il radiologo si posiziona dietro uno schermo di protezione per evitare le radiazioni e utilizza un generatore di raggi X per produrre l’immagine radiografica. Durante la procedura, il paziente deve rimanere immobile per evitare che l’immagine risulti sfocata o poco nitida. L’esame generalmente dura tra i 10 e i 15 minuti circa. Rischi correlati alla radiografia  L’RX del bacino è un esame radiografico abbastanza sicuro. Infatti, nonostante ci siano alcuni rischi associati all’esposizione alle radiazioni, le tecnologie odierne permettono di limitarli al limite.  L’esame è fortemente sconsigliato per le pazienti che hanno intrapreso una gravidanza, perciò si consiglia fortemente di consultare il proprio medico per capire quale sia la soluzione più idonea alla propria situazione.  Norme di preparazione  Per eseguire la radiografia del bacino non sono richieste specifiche norme di preparazione. Il paziente deve rimuovere tutti i gioielli e gli oggetti metallici dalla zona pelvica; inoltre si consiglia di indossare una veste ospedaliera o abiti comodi da aprire per facilitare la procedura. Hai letto l’articolo e vorresti prenotare una RX al Bacino con i Medici del Centro Medico Unisalus? Prenota il tuo Esame dal pulsante qui sotto oppure chiamaci al n.0248013784. Puoi anche scrivere a info@unisalus.it oppure contattarci tramite la sezione contatti del nostro sito. Prenota RX Bacino

RX Bacino Leggi tutto »

rx anca

RX Anca

RX Anca Hai subito un trauma a livello dell’anca? Devi sottoporti ad un RX Anca e vuoi sapere in cosa consiste? La radiografia all’anca permette al radiologo di indagare lo stato di salute della struttura articolare dell’anca. Questo esame sfrutta la tecnologia dei raggi X per restituire una panoramica completa della zona del corpo interessata. Leggi ora il nostro articolo, scopri quando è consigliato effettuare l’RX Anca e come prepararsi al meglio per questo esame. Che cos’è l’RX all’anca? L’RX all’anca è un esame diagnostico utilizzato per valutare la struttura dell’articolazione dell’anca. Questo utilizza radiazioni ionizzanti per produrre immagini dell’osso dell’anca e delle articolazioni limitrofe. Lo svolgimento di questo esame diagnostico prevede l’impiego di due diverse proiezioni, ovvero a 45 gradi e a 90 gradi, che permettono di ottenere una panoramica completa della zona del corpo presa in considerazione. A cosa serve la radiografia all’anca ? L’RX alle anche viene eseguito per valutare la presenza di fatture, lussazioni, artriti e altre patologie. Questo test può aiutare i medici a determinare la causa del dolore all’anca e a sviluppare un piano di trattamento appropriato. Inoltre, è anche utilizzato per monitorare la progressione di alcune patologie, come per esempio l’artrite, nel tempo. Le immagini ottenute dalla radiografia alle anche, consentono ai medici di valutare i tessuti molli circostanti l’articolazione, come i muscoli e i tendini, permettendo di identificare eventuali lesioni o patologie in queste aree. Quando sottoporsi ad RX Anca Dunque, questa tipologia di analisi può risultare utile nei seguenti casi: Coxartrosi o artrosi dell’anca Displasia dell’anca Artriti Conflitto femoro – acetabolare Anca a scatto Fratture Valutare la guarigione dell’osso dopo una frattura o un intervento Verificare la presenza di patologie di natura tumorale Valutazioni pre o post – operatorie Indagare lo stato di usura della cartilagine Come si svolge l’RX all’anca ? Durante la radiografia, il paziente viene posizionato su un tavolo e gli viene chiesto di rimanere immobile mentre le immagini vengono acquisite; il tecnico radiologo posizione il paziente in modo da ottenere le immagini desiderate. Per l’RX dell’anca con proiezione a 45 °, il paziente viene posizionato sul tavolo con il lato dell’anca da esaminare rivolto verso l’esterno. Il piede del paziente viene girato verso l’interno per allineare l’articolazione dell’anca con il raggio X. Per l’RX dell’anca con proiezione a 90°, il paziente viene posizionato sul tavolo con il lato dell’anca da esaminare rivolto verso l’interno. Il paziente tiene il ginocchio flesso e il piede sollevato dal tavolo. Una volta ottenuta la posizione desiderata, il radiologo posiziona la macchina sopra l’anca del paziente e acquisisce le immagini. L’esame generalmente dura tra i 10 e i 15 minuti. Rischi correlati alla radiografia L’RX dell’anca utilizza radiazioni ionizzanti, che possono essere pericolose se il paziente è esposto a grandi quantità di radiazioni. Tuttavia, la quantità di radiazioni utilizzata è molto bassa e non rappresenta un rischio significativo per la salute del paziente. L’esame risulta quindi essere sicuro e soprattutto non invasivo. In ogni caso, le donne in gravidanza dovrebbero evitare di sottoporsi ad una radiografia, in quanto le radiazioni possono essere dannose per il feto in via di sviluppo. Norme di preparazione Prima dell’RX alle Anche, il paziente dovrà rimuovere eventuali oggetti metallici dalla zona interessata; poi dovrà anche indossare una benda o un camice per evitare che i tessuti molli circostanti l’articolazione influiscano sulle immagini. Hai letto l’articolo e vorresti prenotare una RX Anca con i Medici del Centro Medico Unisalus? Prenota il tuo esame dal pulsante qui sotto oppure chiamaci al n.0248013784. Puoi anche scrivere a info@unisalus.it oppure contattarci tramite la sezione contatti del nostro sito. Prenota RX Anca

RX Anca Leggi tutto »

rx-torace-milano

RX Torace

RX Torace PRENOTA ONLINE oppure Chiamaci 02 4801 3784 SCRIVICI PER INFORMAZIONI Salute In questo Articolo Parliamo di: L’immagine diagnostica del torace, comunemente conosciuta come radiografia al torace o RX torace, è un fondamentale strumento medico utilizzato per valutare la salute dei polmoni  e delle strutture ossee circostanti. Se vuoi scoprire di più su questo esame, leggi ora il nostro articolo. Cos’è RX Torace? Si tratta di una tecnica di imaging in grado di fornire una visione dettagliata della cavità toracica. Durante l’esecuzione di questo esame il paziente verrà fatto posizionare in piedi di fronte al macchinario, facendo interporre il paziente tra lo strumento che emette le radiazioni ionizzanti e la lastra fotografica.  Si tratta di un esame indolore e non invasivo, che utilizza i raggi X permettendo ai medici di rilevare e diagnosticare una vasta gamma di condizioni mediche. La Significativa Utilità Clinica L’RX torace è ampiamente utilizzato in medicina per diversi scopi diagnostici, tra cui: Identificazione delle Patologie Polmonari: L’immagine radiografica del torace è fondamentale per rilevare condizioni come polmonite, bronchite, tubercolosi e tumori polmonari. Questa procedura aiuta i medici a individuare le anomalie e a valutare la loro gravità. Rilevamento delle Fratture e delle Lesioni Ossee: Questa tecnica è utile anche per identificare fratture delle costole o altre lesioni ossee nella regione toracica. Monitoraggio del Trattamento: L’RX del torace può essere utilizzato per valutare l’efficacia dei trattamenti medici, come terapie antibiotiche per infezioni polmonari o interventi chirurgici. La Sicurezza e la Rapidità dell’Esame Un altro vantaggio dell’RX toracico è la sua sicurezza e rapidità. A differenza di altre procedure di imaging, come la tomografia computerizzata (TC) o la risonanza magnetica (RM), l’RX torace non richiede l’uso di radiazioni ionizzanti a dosi significative, rendendolo una scelta più sicura per pazienti di tutte le età. Inoltre, l’intero processo dura solo pochi minuti, consentendo di ottenere risultati rapidamente. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che RX Torace può essere eseguito anche a Domicilio. Se il paziente non può raggiungere il Centro Medico, sarà il nostro tecnico a raggiungere la sua abitazione garantendo lo stesso standard di sicurezza e precisione che forniamo presso il Centro Medico.  Preparazione RX Torace L’esame non richiede alcuna preparazione specifica. Prima dell’esecuzione dell’esame è necessario rimuovere eventuali oggetti metallici quali collane o gancetti. Hai letto l’articolo e vorresti prenotare una Radiografia al Torace con i Medici del Centro Medico Unisalus? Prenota il tuo Esame dal pulsante qui sotto oppure chiamaci al n.0248013784. Puoi anche scrivere a info@unisalus.it oppure contattarci tramite la sezione contatti del nostro sito. NEWS PRENOTA ONLINE oppure Chiamaci 02 4801 3784 SCRIVICI PER INFORMAZIONI Prenota RX Torace Salute ORARIO CENTRO MEDICO Lunedì – Venerdì dalle 08:00 alle 20:00 Sabato dalle 09:00 alle 16:00

RX Torace Leggi tutto »

× Come possiamo aiutarti?