Neurologia

Che cos’è la neurologia? Si tratta di una branca della medicina specializzata in malattie del sistema nervoso.

Sia del sistema nervoso centrale (il cervello e il midollo spinale) che di quello periferico (nervi presenti in altre parti del corpo come occhi, orecchie e pelle).

Negli ultimi anni le malattie neurologiche in Italia sono in aumento, per questo motivo è molto importante il tema della diagnosi, della prevenzione e delle possibili terapie.

Indice dei contenuti

Informazioni utili sulla Neurologia

Il neurologo, o la neurologa, sono Medici specializzati in neurologia che si occupano della diagnosi e della cura di disturbi a carico del cervello, del midollo osseo e dei nervi.

Sono anche specializzati in malattie neurodegenerative del sistema nervoso centrale come: il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Continua a leggere per maggiori informazioni oppure

Visita Neurologia

Adesso che via abbiamo spiegato il significato della neurologia a livello generico, parliamo della visita neurologica.

Si tratta di una visita specialistica effettuata dai neurologi, che ha lo scopo di verificare la presenza di eventuali disturbi a carico del sistema nervoso centrale e di quello periferico.

Le zone in esame sono: il cervello, il cervelletto, il midollo spinale, il tronco encefalico, il tronco nervoso, i gangli, le radici ed i plessi intra-viscerali ed extra-viscerali.

In preparazione della visita è opportuno avere sottomano un’annotazione dettagliata sui sintomi manifestati per poi riferirli allo specialista.

Sarà importante registrare al neurologo:

  • I disturbi avvertiti
  • La frequenza
  • Quando si manifestano (se di giorno o di notte)

Queste annotazioni consentiranno al neurologo di acquisire elementi molto significativi per la valutazione della situazione clinica e rappresenterà una parte significativa dell’anamnesi.

Nella prima parte della visita, conosciuta come esame conoscitivo, il medico chiederà informazioni in merito alle patologie presenti in famiglia, ad interventi chirurgici eseguiti nel corso della vita e all’assunzione di farmaci.

Successivamente il neurologo osserverà attentamente il paziente per rilevare eventuali difficoltà motorie, linguistiche e comportamentali potenzialmente derivanti da disturbi neurologici.

Valutazioni neurologiche

Nel corso della visita sono valutati:

  • stato mentale; prevede la valutazione della consapevolezza del tempo, dello spazio, della persona, ma anche memoria, attenzione, concentrazione e ragionamento.
  • le funzioni nervose superiori; ossia quelle che presiedono le capacità di comunicazione, la gestualità, il riconoscimento del proprio corpo
  • funzioni che presiedono ai movimenti degli arti; verificate con piccoli esercizi che consentono di analizzare la posizione ed i movimenti del nostro corpo nello spazio
  • la funzionalità dei nervi cranici; attraverso il ricorso a particolari test
  • tonicità dei nostri muscoli; con la relativa capacità di resistenza passiva al movimento degli arti, nonché i riflessi, la coordinazione motoria, la sensibilità delle strutture nervose.

Esami diagnostici

La visita può concludersi con una diagnosi precisa, tramite l’esecuzione di esami diagnostici specifici come:

  • TAC
  • elettromiografia
  • risonanza magnetica
  • elettroencefalogramma standard e/o con stimolazione
  • analisi del sangue
  • esami delle urine
  • esame del liquido cerebrospinale

Vuoi prenotare una visita neurologica?

Oppure continua con la lettura

Patologie in Neurologia

Le patologie neurologiche sono innumerevoli e, spesso, alquanto invalidanti. In seguito quelle più comuni in Italia:

  • Morbo di Alzheimer: colpisce soprattutto la memoria e le funzioni mentali, i cui sintomi principali sono connessi alla difficoltà di ricordare ed alla perdita delle capacità intellettive
  • Morbo di Parkinson: colpisce il sistema nervoso centrale e si manifesta con tremori, rigidità del corpo, lentezza dei movimenti
  • Sclerosi multipla: colpisce la guaina mielinica che serve a proteggere il nostro sistema nervoso centrale e che si manifesta con sintomi diversi da caso a caso.
  • Epilessia: dovuta ad una scarica elettrica anomala di cellule nervose della corteccia cerebrale del tronco, che si manifesta, oltre che in presenza di fattori genetici e metabolici, con la sospensione improvvisa di farmaci, l’uso eccessivo di alcool, la prolungata mancanza di sonno, l’uso di droghe
  • Ictus o emorragia cerebrale: che colpisce uno dei due emisferi del nostro cervello e consiste nella perdita e nel conseguente accumulo di sangue nei tessuti encefalici
  • Cefalee: dette comunemente “mal di testa” che si presentano come dolore alla testa a carattere diffuso o puntuale, le cui origini spesso sono di difficile identificazione

Ambulatorio Neurologia Milano

Neurologia Milano: dove andare?

Presso il Centro Medico Unisalus a Milano è presente un ambulatorio di neurologia.

Nella struttura sono presenti Medici neurologi esperti che si occupano di visite specialistiche, diagnosi e trattamenti.

Effettuiamo visite neurologiche ed esami diagnostici utili a riconoscere gli eventuali problemi neurologici.

Tutti i test vengono eseguiti in sicurezza e nel rispetto delle normative, per garantire ai pazienti un servizio eccellente dalla presa in carico sino alla fine del percorso.

Contatta il nostro centro per saperne di più sulla Neurologia o per prenotare una visita con i nostri esperti neurologi.

Prestazioni

Visita specialistica Neurologica

Neurologia: l’équipe

Iscriviti alla Newsletter

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di Centro Medico Unisalus via mail.

Torna su