unghia incarnita unisalus

Unghia Incarnita

Unghia Incarnita Presenti dolore o gonfiore all’alluce? Hai mai sentito parlare dell’Unghia Incarnita? Se hai problemi di unghia incarnita, la cura podologica può essere una soluzione efficace per alleviare il dolore e prevenire complicazioni future. Leggi ora il nostro articolo su unghia incarnita e scopri di più su questa problematica. Cos’è l’Unghia Incarnita? Si parla comunemente di unghia incarnita quando un bordo o l’angolo dell’unghia tendono a penetrare nella pelle, determinando la comparsa di dolore e infezioni. Si tratta di una problematica che interessa soprattutto l’alluce, su uno o entrambi i lati. Nota anche con il termine medico di onicocriptosi, questa condizione colpisce prevalentemente gli uomini, soprattutto nella fascia d’età tra i 20 e i 30 anni. Raramente si sviluppa invece nei bambini. Unghia Incarnita Cause Le cause che comportano l’insorgenza dell’ unghia incarnita possono essere molteplici, anche se la principale causa risulta essere correlata all’ indossare scarpe troppo strette o unghie tagliate male. Altri fattori che possono determinare la comparsa di unghia incarnita possono essere: Sudorazione ai piedi Traumi ripetuti ai piedi Postura Utilizzo di scarpe di dimensioni non corrette Infezioni micotiche ai piedi Fattori di rischio Alcuni fattori di rischio che possono contribuire all’insorgenza delle unghie incarnite possono essere: Artrite Presenza di patologie pregresse quali obesità e diabete Deformità congenite ai piedi Forma naturale dell’unghia Cosa fare se si ha un unghia incarnita? Innanzitutto, è fondamentale consultare un podologo qualificato per una valutazione accurata della situazione. Il podologo sarà in grado di determinare il grado di gravità dell’unghia incarnita e proporre un piano di trattamento appropriato. Questo perché l’unghia incarnita alluce può portare allo sviluppo di dolore, infiammazioni o arrossamenti della porzione interessata, aumentando notevolmente i disagi per la persona che ne soffre. Se la tua unghia presenta qualche problematica, e soffri di problematiche quali diabete, è opportuno effettuare una visita podologica con i podologici esperti per una rapida diagnosi e un tempestivo trattamento. Unghia Incarnita Diagnosi Se pensi di soffrire di unghia incarnita, o necessiti di una visita ai tuoi piedi, lo specialista che può aiutarti è il podologo. La diagnosi dell’unghia incarnita viene effettuata dopo una visita, nel quale il podologo verificherà la sintomatologia e l’estensione della problematica. Successivamente, il podologo potrebbe eseguire una piccola procedura per sollevare delicatamente l’unghia dal bordo laterale. Questo può richiedere l’uso di strumenti specializzati per evitare danni o infezioni Durante la visita, il podologo potrebbe consigliare al paziente di ammorbidire l’unghia immersa in acqua calda con sale o soluzioni specifiche per alcuni minuti al giorno. Questo aiuterà ad alleviare l’infiammazione e a facilitare la successiva fase di cura. Unghia Incarnita Prevenzione Per prevenire future unghie incarnite, è consigliabile indossare scarpe comode e ben aderenti, tagliare le unghie dritte e non troppo corte, e prestare attenzione all’igiene dei piedi. Seguire queste indicazioni podologiche e adottare una corretta cura delle unghie possono aiutare a ridurre il dolore e prevenire recidive di unghia incarnita. Se vuoi effettuare una visita con i Podologi esperti del Centro Medico Unisalus prenota tramite il pulsante qui sotto oppure chiama il n.0248013784. Puoi anche scriverci attraverso la nostra email info@unisalus.it oppure tramite la sezione contatti del nostro sito. Prenota ora la visita podologica

Unghia Incarnita Leggi tutto »