quali sono i sintomi di un tumore al fegato?

oppure

Salute

In questo Articolo Parliamo di:

Quali Sono i Sintomi di un Tumore al Fegato?

Un tumore al fegato è una condizione grave che può avere conseguenze significative sulla salute e sul benessere di una persona. In questo articolo, esploreremo i sintomi di un tumore al fegato, i tipi di tumori epatici, gli esami utilizzati per la diagnosi e i dolori associati a questa condizione.

I sintomi di un tumore al fegato possono variare a seconda della gravità della condizione e della sua localizzazione. Tuttavia, alcuni sintomi comuni possono includere:

1. Dolore o sensazione di peso nella parte superiore destra dell’addome.
2. Gonfiore dell’addome a causa dell’accumulo di liquidi (ascite).
3. Perdita di peso non spiegata.
4. Affaticamento e debolezza generale.
5. Ittero, manifestato da pelle e occhi gialli.
6. Nausea e vomito.
7. Perdita di appetito.
8. Prurito generalizzato.

È importante notare che alcuni pazienti con tumore al fegato possono essere asintomatici nelle fasi iniziali della malattia, rendendo la diagnosi più difficile.

Quali Sono i Tumori Epatici?

I tumori epatici possono essere di diversi tipi, tra cui:

1. Carcinoma epatocellulare (HCC): Questo è il tipo più comune di tumore al fegato ed è spesso associato a condizioni come la cirrosi epatica o l’epatite cronica B o C.

2. Carcinoma epato-colangiocellulare (cHCC-CCA): Questo è un tumore raro che si sviluppa dalle cellule epatiche e delle vie biliari.

3. Metastasi epatiche: Questi sono tumori che si sviluppano in altre parti del corpo e si diffondono al fegato.

4. Angiosarcoma epatico: Questo è un tumore raro che si sviluppa dai vasi sanguigni del fegato.

5. Linfoma epatico primario: Questo è un tumore raro che si sviluppa dalle cellule del sistema linfatico nel fegato.

Quali Sono gli Esami che Indicano un Tumore?

La diagnosi di un tumore al fegato di solito richiede una combinazione di esami diagnostici, tra cui:

1. Esami del sangue: Questi possono includere esami per misurare i livelli di enzimi epatici e marcatore tumorali, come l’alfa-fetoproteina (AFP).

2. Ecografia: Questa è una procedura di imaging che utilizza onde sonore per creare immagini del fegato e delle strutture circostanti.

3. Tomografia computerizzata (TC) o risonanza magnetica (RM): Questi esami di imaging possono fornire immagini più dettagliate del fegato e rilevare eventuali anomalie.

4. Biopsia: Questa è una procedura in cui viene prelevato un campione di tessuto dal fegato per essere esaminato al microscopio per la presenza di cellule tumorali.

5. Scintigrafia epatica: Questo è un esame di imaging che utilizza una piccola quantità di materiale radioattivo per valutare la funzione epatica e rilevare eventuali anomalie.

Che Dolori Provoca?

Il tumore al fegato può causare vari tipi di dolore e disagio, tra cui:

1. Dolore o sensazione di peso nella parte superiore destra dell’addome.
2. Dolore alla spalla destra o al dorso.
3. Mal di schiena.
4. Dolore toracico.
5. Disagio o pressione nell’addome a causa dell’accumulo di liquidi (ascite).

Questi sintomi possono variare a seconda della localizzazione e della gravità del tumore.

In conclusione, i tumori al fegato sono una condizione grave che può avere conseguenze significative sulla salute e sul benessere di una persona. Con una diagnosi tempestiva e un trattamento appropriato, è possibile gestire con successo i sintomi e migliorare la prognosi del paziente. È importante consultare un medico se si sospetta di avere un tumore al fegato per una valutazione e un trattamento adeguati.

Hai letto l’articolo e vorresti prenotare una Visita Oncologia con i Medici del Centro Medico Unisalus? Prenota la tua visita dal pulsante qui sotto oppure chiamaci al n.0248013784. Puoi anche scrivere a info@unisalus.it oppure contattarci tramite la sezione contatti del nostro sito.

ORARIO CENTRO MEDICO

Lunedì – Venerdì dalle 08:00 alle 20:00 Sabato dalle 09:00 alle 16:00

× Come possiamo aiutarti?