Dieta per Calcoli Renali: alimentazione corretta da seguire

Leggi la nostra Dieta per Calcoli Renali  e scopri una corretta alimentazione per migliorare la tua salute renale.

Esplora il nostro articolo per ottenere preziosi consigli su cosa mangiare in caso di calcoli renali.

Leggi subito per un approfondimento completo sulle scelte alimentari ideali per chi soffre di calcoli renali.

Che cosa sono i Calcoli Renali?

I Calcoli Renali, noti anche come “sassolini”, sono aggregazioni di sali minerali che si formano lungo le vie urinarie a causa della precipitazione e dell’aggregazione di sostanze presenti nelle urine.

Approfondisci le informazioni per comprendere meglio questa condizione e trovare soluzioni efficaci. Clicca Qui

Dieta per Calcoli Renali da seguire

Se soffri di Calcoli Renali, seguire questi semplici passi ti aiuterà a migliorare la tua salute.

Idratazione Adeguata per Calcoli Renali

L’acqua è essenziale per diluire le urine e ridurre la formazione di calcoli.

Assicurati di bere almeno 2 litri al giorno, adattando la quantità in base alla stagione e all’attività fisica.

Durante l’estate e l’esercizio fisico intenso, è cruciale compensare le perdite aumentando l’assunzione di acqua.

Riduzione di Ossalati

Limita gli alimenti con alta concentrazione di ossalati, come spinaci, patate, mandorle e noci.

Controllo del Sodio

Limita l’assunzione di sale per evitare l’eliminazione eccessiva di calcio nelle urine, un fattore chiave nella formazione dei calcoli.

Si consiglia di non superare i 2 g di sodio al giorno, pari a circa 6 g di sale da cucina, riducendo così l’incidenza di calcoli legati all’elevato consumo di sale nella dieta occidentale.

Controllo della Carne e Prodotti Animali

La carne può contribuire all’acidificazione di sangue e urine, quindi limita i prodotti di origine animale.

Una dieta vegetariana può ridurre la formazione di calcoli, ma assicurati di pianificarla correttamente per evitare carenze di vitamine del gruppo B e ferro.

Evita Alimenti Ricchi di Purine

Nei casi di calcoli da acido urico, evita alimenti ricchi di purine come cacciagione, frattaglie, frutti di mare e crostacei.

Controllo degli zuccheri semplici

Evita gli zuccheri presenti nei dolci e nelle bevande zuccherate, poiché possono favorire la formazione dei calcoli.

Aumento del Consumo di Frutta e Verdura

Consuma regolarmente frutta e verdura, con particolare attenzione agli agrumi che, grazie ai citrati, possono alcalinizzare le urine e ridurre il rischio di formazione di calcoli. 

Hai letto l’articolo e vorresti prenotare una Visita Dietologica con i Medici del Centro Medico Unisalus? Prenota la tua visita dal pulsante qui sotto oppure chiamaci al n.0248013784. Puoi anche scrivere a info@unisalus.it oppure contattarci tramite la sezione contatti del nostro sito.