Chirurgia Vascolare

La Chirurgia Vascolare è quel ramo della chirurgia che si occupa di intervenire chirurgicamente per risolvere o migliorare le patologie che interessano i vasi sanguigni dell’organismo, utilizzando tecniche di riparazione, derivazione, sostituzione e rimozione.

Parlando di Chirurgia Vascolare ci riferiamo quindi a tutte quelle patologie che interessano l’apparato circolatorio umano.

Indice dei contenuti

Informazioni utili sulla Chirurgia Vascolare

L’apparato cardiovascolare svolge molte importanti funzioni vitali.

Serve per far circolare nel nostro corpo il sangue e la linfa che sono due fluidi essenziali in grado di trasportare l’ossigeno e i nutrienti nelle nostre cellule eliminando al tempo stesso i residui dannosi e soprattutto l’anidride carbonica.

L’organo che permette al sangue di circolare all’interno dei vasi è il nostro cuore.

Continua a leggere per maggiori informazioni oppure

Patologie Vascolari

In tema di chirurgia vascolare possiamo dire che le malattie vascolari si differenziano in due gruppi.

Le malattie delle arterie (vasi che portano il sangue dal cuore in periferia) e quelle delle vene (vasi che drenano il sangue in periferia e lo riportano al cuore). 

Ovviamente i sintomi ed i segni sono diversi a seconda che si tratti di uno o dell’altro problema.

Solitamente, il motivo principale per cui una arteria si ammala è l’Aterosclerosi

Questa risulta essere il risultato di un’infiltrazione di grassi e calcio a livello arterioso, che si conclude con la formazione di una placca aterosclerotica, che ostruisce totalmente o parzialmente il vaso.

Che cos’è l’aterosclerosi

L’Aterosclerosi è una delle principali cause della Arteriopatia Periferica, una patologia caratterizzata dalla riduzione dell’afflusso sanguigno alle arterie degli arti, 

In particolare quelli inferiori. In questi casi il sintomo principale è il dolore, avvertito durante la camminata; dolore che diminuisce con il riposo. 

Negli stadi più avanzati gli arti possono diventare freddi e possono comparire ulcere.

Nel caso in cui le placche aterosclerotiche si trovano all’interno delle arterie carotidi, cioè le arterie che portano il sangue al cervello e al volto. 

I sintomi possono diventare più gravi come nel caso di paralisi transitorie, cecità o ictus cerebrale.

Uno dei casi più gravi risulta essere l’aneurisma dell’aorta addominale, che, se non trattato, ha un alto tasso di mortalità in caso di rottura.

Che cos’è l’ipertensione arteriosa

Un’altra patologia legata alle arterie è l’Ipertensione Arteriosa, che consiste in un aumento anomalo della pressione arteriosa. 

La presenza di questa patologia non comporta sintomi evidenti e, proprio per questo motivo, molte persone vengono a conoscenza di soffrirne durante il controllo occasionale.

Le patologie legate alle vene comportano conseguenze meno gravi; tuttavia peggiorano la qualità della vita di molti pazienti.

Le Varici (dilatazione delle vene degli arti inferiori, meglio note come vene varicose) portano, nei casi più gravi, alla formazione di trombosi e ulcere

Nel caso di una trombosi venosa profonda la complicanza più temibile e rilevante è l’embolia polmonare

Sintomi di questa patologia sono il dolore, il gonfiore delle caviglie, la presenza di vene dilatate, il senso di pesantezza, in particolare alla sera, il bruciore o il prurito.

Fattori di rischio

Sempre parlando di chirurgia vascolare, andiamo a vedere quali sono i fattori di rischio delle principali patologie vascolari.

principali fattori di rischio sono diversi. L’età influisce sicuramente sulla buona funzionalità dell’apparato cardiovascolare, ma anche i giovani possono soffrire delle diverse patologie a causa di:

Vuoi prenotare una visita angiologica?

Oppure continua con la lettura

Visita Angiologica Milano

La Visita Angiologica o Vascolare viene effettuata se esistono sintomi o segni che possono essere riconducibili ad una Malattia Vascolare che può riguardare vene o arterie.

Durante la visita di Chirurgia Vascolare, oltre alla classica anamnesi e all’esame fisico del paziente, possono essere richiesti ulteriori approfondimenti diagnostici. 

Come ad esempio Radiografie, Angiografie, Ecocolordoppler, Analisi del sangue o ulteriori accertamenti cardiologici.

Il primo esame effettuato per indagare in caso di patologie venose è l’Ecocolordoppler, cioè una ecografia dei vasi malati. 

È un esame non invasivo, indolore e rapido, ma che fornisce moltissime informazioni.

Per la diagnosi ed il trattamento delle Patologie Vascolari è molto importante consultare sempre uno specialista Angiologo.

Ambulatorio Angiologia

A Milano, presso il Centro Medico Unisalus è presente l’ambulatorio di Chirurgia Vascolare, composto da Medici esperti e dalla comprovata esperienza.

All’interno dell’ambulatorio è possibile effettuare visite e trattamenti in relazione alla diagnosi, prevenzione e cura delle problematiche vascolari.

Non vengono tuttavia effettuati interventi chirurgici, che verranno comunque gestite dai nostri medici in strutture esterne adibite alle operazioni di tipo chirurgico.

Prestazioni

Visita Angiologica

€ 150,00

Capillaroscopia

€ 120,00

Chirurgia Vascolare: l’équipe

Iscriviti alla Newslewtter

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di Centro Medico Unisalus via mail.

Torna su