I benefici della Tecarterapia

Devi riprenderti da un Infortunio?

Devi Riprenderti da Un Infortunio?

Cos’è La Tecarterapia?

La terapia Tecar, acronimo di “Trasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo”, è una particolare pratica elettromedicale utilizzata per il trattamento di traumi e patologie relative all’apparato muscolo-scheletrico. Questa procedura non cura direttamente il danno, ma è capace di ridurre il dolore e di velocizzare il naturale processo di guarigione dei tessuti.

Questa tipologia di trattamento è totalmente indolore e non invasiva.

A cosa Serve la tecarterapia?

  • Patologie muscolari (contratture, stiramenti e strappi, contusioni, edemi)
  • Patologie della colonna vertebrale (lombalgia, dorsalgia, cervicalgia)
  • Patologie della spalla (tendiniti e tenosinoviti, tendinopatia inserzionale, capsulite adesiva)
  • Patologie del gomito (epicondilite, epitrocleite)
  • Patologie del polso e della mano (tendiniti e tenosinoviti, rizoartrosi)
  • Patologie dell’anca (coxartrosi, borsite, pubalgia)
  • Patologie del ginocchio (condropatia rotulea, gonartrosi, lesioni dei legamenti crociati anteriore e posteriore, distorsioni)
  • Patologie della caviglia e del piede (fratture, distorsioni, fascite plantare, tendinite achillea)
  • Riabilitazione post-chirurgica

Recupera la tua mobilità con la tecarterapia

Quali effetti genera?

Gli effetti biologici prodotti dalla Tecar terapia sono principalmente tre, e sono:

  • Incremento del microcircolo
  • Vasodilatazione, ovvero aumento del calibro dei vasi sanguigni
  • Incremento della temperatura interna

Questi effetti non si ottengono tutti e tre contemporaneamente, ma dipendono dalla quantità di energia che il fisioterapista decide di impostare sul macchinario e dalla tipologia di effettoche si vuole ottenere con il trattamento.

Tecarterapia: benefici

Riduzione del dolore

Rigenerazione tissutale

Riduzione Infiammazione