Fisiatria

Quella che tutti noi conosciamo come Fisiatria, è quella branca delle Medicina che necessita della specializzazione da parte del Medico in “Medicina Fisica e Riabilitazione“.

Il Fisiatra è dunque un Medico Chirurgo Specializzato che si occupa di diversi tipi di disabilità o disfunzioni che sono generalmente causate da una condizione patologica che ne sta alla base o dal semplice dolore.

Quindi ha competenze trasversali che toccano anche il campo neuro-muscolare e quello osteo-articolare.

Indice dei contenuti

Informazioni utili sulla Fisiatria

Compito della Fisiatria e del Medico Fisiatra e quello appunto di far recuperare al paziente la completa (o quantomeno parziale) mobilità e le complete funzioni ed attività della persona in cura.

Con approccio anche di tipo olistico, partendo sempre dal comprendere la base di questa mobilità ridotta che spesso è una malattia pregressa.

Come lavora il fisiatra

Abbiamo detto che il campo principale di attività della Fisiatria riguarda le diverse malattie del nostro apparato muscolo-scheletrico e neuro-muscolare (del sistema nervoso) che comportano come danno secondario un problema o deficit di mobilità (totale o parziale).

Alcune funzioni non svolgono più correttamente il loro compito e il paziente perde la sua completa autonomia fisica.

Questo deficit viene trattato dal Fisiatra.

Ambiti di applicazioni della fisiatria

L’esempio più classico è quello dell’ictus che può colpire alcune parti del nostro corpo rendendole parzialmente o totalmente inutilizzabili.

Abbiamo anche altri esempi di malattie che comportano deficit funzionali secondari.

Come il Morbo di Parkinson, Demenza Senile, oppure semplicemente esiti di fratture trattate chirurgicamente che possono aver lasciato una cicatrice che infici il movimento dell’arto corrispondente.

In quest’ultimo caso come esempio molto comune c’è la lussazione di spalla. In termini banali diciamo che “ci è uscita la spalla”.

Ma questa lesione una volta ridotta può portare a una limitazione del movimento del braccio.

Compito del Fisiatra sarà quello di far recuperare al paziente la completa mobilità dell’arto o fargli raggiungere il miglior risultato possibile.

Continua a leggere per maggiori informazioni oppure

Visita specialistica fisiatrica

In fisiatria la visita specialistica inizia sicuramente con l’anamnesi del paziente, ossia la valutazione della sua storia clinica.

In secondo luogo possono essere richiesti dal Medico Fisiatra ulteriori accertamenti diagnostici, quali ad esempio Tac, risonanze magnetiche, radiografie o ecografie. Vi segnaliamo in tal senso i nostri servizi di ecografia e radiologia a domicilio.
Per quanto riguarda la preparazione alla visita fisiatrica, non sono necessari particolari attenzioni. L’importante è portare tutta la documentazione clinica in proprio possesso. Specialmente se recente.

Sarà poi compito del Fisiatra a fare le opportune valutazioni o richieste ulteriori.

Vuoi prenotare una visita fisiatrica?

Oppure continua con la lettura

Ambulatorio di Fisiatria

Presso il Centro Medico Unisalus di Milano in Via G.B. Pirelli 16/B è attivo l’ambulatorio di Fisiatria. Potete prenotare una visita o richiedere informazioni chiamando il nostro numero di telefono oppure tramite form contatti per mandarci una mail.

Prestazioni

Visita specialistica Fisiatrica

€ 150,00

Fisiatria: l’équipe

Iscriviti alla Newsletter

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di Centro Medico Unisalus via mail.

Torna su