62019Giu
TECNICHE DI PMA: FACCIAMO CHIAREZZA

TECNICHE DI PMA: FACCIAMO CHIAREZZA

TECNICHE DI PMA: FACCIAMO CHIAREZZA

Sempre più coppie sono ultimamente costrette ad affidarsi alla PMA (Procreazione Medicalmente Assistita) per cercare una gravidanza che, in modo naturale, non arriva.

Il mondo della PMA si suddivide in tecniche omologhe ed eterologhe.
La differenza è semplice, ma non sempre chiara.

OGGI PARLIAMO DELLA TECNICA DI PMA OMOLOGA

Le tecniche omologhe si basano sull’utilizzo di gameti (ovociti e liquido seminale) della coppia stessa.

Potranno quindi accedere a queste tecniche donne con una buona riserva ovarica e uomini con liquido seminale di buona qualità.
Ci sono diversi livelli di PMA omologa: dall’inseminazione intrauterina alla FIV (Fecondazione In Vitro).

È importante ricordare che ogni singolo caso deve essere valutato da un ginecologo, preferibilmente specializzato in PMA.

Al prossimo appuntamento per le tecniche eterologhe.
Ostetrica Silvia

Condividi: