Sindrome di Tourette

Indice dei contenuti

La sindrome di Tourette è un disturbo caratterizzato da movimenti ripetitivi o suoni indesiderati, chiamati tic.

Questi tic solitamente non possono essere facilmente controllati.
Ad esempio può avvenire:

  • si possono sbattere le palpebre ripetutamente
  • scrollare le spalle
  • sfocare suoni insoliti
  • parole offensive.

I tic solitamente si manifestano tra i 2 ei 15 anni, con un’età media di 6 anni.

Il sesso maschile ha 3-4 volte più probabilità rispetto al sesso maschile di sviluppare laTourette.

Non esiste una cura per la sindrome di Tourette, ma disponibili dei trattamenti per contenere la malattia.

In diversi casi, i tic diminuisci o possono essere controllati dopo l’adolescenza.

Quali sono i sintomi della Sindrome di Tourette?

I tic, movimenti o suoni improvvisi, sono il segno distintivo della sindrome di Tourette e possono variare da lievi a gravi.

I sintomi gravi potrebbero interferire in modo significativo con il funzionamento quotidiane, nella comunicazione e nella qualità della vita.

I tic vengono classificati come:

  • Tic semplici. Questi tic sono improvvisi, brevi e ripetitivi. Coinvolgono un numero limitato di gruppi muscolari.
  • Tic complessi. Questi tic distinti e coordinati di movimenti coinvolgono diversi gruppi muscolari.

I tic possono anche comportare movimento, chiamati tic motori oppure tic vocali.

I tic di movimento solitamente si manifestano prima dei tic vocali.

Tic motori più comuni della sindrome di Tourette:

Tic SempliciTic Complessi
LampeggiamentoToccando o odorando oggetti
Strappi alla testaRipetizione di movimenti osservati
Scrollare le spalleFare dei passi con un determinato schema
Faccette agli occhiGesti osceni
Contrazioni al nasoPiegare o torcere
Movimento della boccaHopping

Tic vocali più comuni della sindrome di Tourette:

 

Tic SempliciTic Complessi
GrugnireRipetizione proprie parole o frasi
TosseRipetizione di parole o frasi di altri
Schiarimento della golaUsando parole volgari, oscene oppure parolacce
Latrato

Inoltre, i tic possono avere queste caratteristiche:

  • Variare in base al tipo, frequenza e gravità
  • Peggiorare se si è stressati, ansiosi, stanchi o eccitati
  • Si possono verificare durante il sonno
  • Cambiare nel tempo

Peggiora nei primi anni dell’adolescenza e migliora durante il passaggio all’età adulta

Cause

Le cause della sindrome di Tourette non sono ancora conosciute.
Quello che si sa è che è un disturbo complesso causato combinazioni di fattori genetici e ambientali.

I neurotrasportatori di sostanze come dopamina e serotonina potrebbero svolgere un ruolo.

Fattori di rischio

I fattori di rischio della sindrome di Tourette possono includere:

  • Storia famigliare. Avere una storia familiare di Tourette o altri disturbi che provocano tic potrebbe aumentare l’incidenza di sviluppare la sindrome di Tourette.
  • Sesso. Come accennato in precedenza, i maschi hanno circa tre o quattro volte più probabilità rispetto alle femmine di sviluppare la sindrome di Tourette.

Complicazioni

Le persone che soffrono di sindrome di Tourette, in molti casi, conducono una vita sana e attiva.
Tuttavia, questa sindrome comporta spesso superare sfide comportamentali e sociali che possono danneggiare l’immagine di se stessi.

Le condizioni spesso associate alla sindrome di Tourette possono includere:

  • Disturbo da deficit di attenzione / iperattività
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Difficoltà di apprendimento
  • Disturbo dello spettro autistico
  • Disordini del sonno
  • Depressione
  • Ansia
  • Dolore legato ai tic, in particolare mal di testa
  • Problemi di gestione della rabbia

Diagnosi

Non esistono esami specifici in grado di diagnosticare la Tourette.
La diagnosi si basa, quindi, sugli eventi dei segni e sintomi che il paziente mostra.

I criteri che vengono utilizzati per la diagnosi la sindrome di Tourette includono:

  • Se sono presenti sia tic motori che tic vocali
  • Si analizza la frequenza dei tisi se si verificano quasi ogni giorno o in modo intermittente, per più di un anno
  • I tic iniziano prima dei 18 anni
  • Viene analizzato se i tic vengono causati da farmaci, altre sostanze o altre condizioni mediche
  • Si verifica se i tic sono cambiati nel tempo

Diagnosticare la sindrome di Tourette potrebbe non essere semplice perché i sintomi possono imitare altre condizioni.

Il battito delle palpebre potrebbe inizialmente scambiato per problemi di vista. Invece lo sniffare potrebbe essere attribuito ad allergie.

Sia i tic motori che quelli vocali possono essere causati da patologie diverse dalla sindrome di Tourette.
Quindi per escludere altre cause di tic, il medico potrebbe raccomandare:

Trattamenti

Come accennato in precedenza, non esiste una cura per la sindrome di Tourette.
I trattamenti hanno il compito di controllare i tic che interferiscono con la quotidianità.

Inoltre, quando i tic non sono gravi, il trattamento potrebbe non essere sufficiente.

I farmaci possono aiutare a controllare i tic o ridurre i sintomi delle condizioni correlate.
Possono includere:

  • Farmaci che bloccano o riducono la dopamina
  • Farmaci ADHD
  • Antidepressivi
  • Farmaci antisettici.

Terapia

Esistono alcune terapie che possono aiutare a contenere i sintomi delle sindrome di Tourette.

  • Terapia comportamentale. Gli interventi cognitivi comportamentali per i tic, incluso l’addestramento per l’inversione delle abitudini, possono aiutarti a monitorare i tic.
  • Psicoterapia. Oltre ad aiutare ad affrontare la sindrome di Tourette, la psicoterapia può aiutare con le complicazioni che sindrome può generare come ossessioni, depressione o ansia.
  • Stimolazione cerebrale profonda (DBS). Per i tic gravi che non rispondono ad altri trattamenti, la DBS potrebbe aiutare.
    DBS comporta l’inserimento di un dispositivo medico a batteria nel cervello per fornire stimolazione elettrica alle aree mirate che controllano il movimento.
  • Ultimi Articoli
Dettagli Autore
Centro Medico a Milano

Il Centro Medico Unisalus a Milano è un Poliambulatorio Specialistico Privato. Si trova vicino alla Stazione Centrale di Milano a pochi passi dal “Pirellone”. 

×
Centro Medico a Milano

Il Centro Medico Unisalus a Milano è un Poliambulatorio Specialistico Privato. Si trova vicino alla Stazione Centrale di Milano a pochi passi dal “Pirellone”. 

Questa lettura è stata utile? Condividila!
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Iscriviti alla Newsletter

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di Centro Medico Unisalus via mail.

Torna su