Gastroenterologia ed Epatologia

Il nostro servizio di Gastroenterologia ed Epatologia ha come fine la diagnosi e terapia delle malattie che colpiscono il tratto gastroenterico e gli organi ad esso connessi, fegato e pancreas, secondo un approccio multidisciplinare per un trattamento più mirato ai bisogni del singolo, assicurando qualità delle prestazioni e la migliore continuità assistenziale.

Il nostro specialista Dr. Giuseppe Colucci

LE PATOLOGIE A CARICO DELL’APPARATO GASTROINTESTINALE
Le patologie a carico dell’apparato gastrointestinale colpiscono un numero sempre maggiore di pazienti, che troppo spesso le sottovalutano, non ne approfondiscono la diagnosi e non seguono terapie adeguate: un italiano su cinque soffre di patologie a carico dello stomaco o dell’intestino e deve convivere con disturbi più o meno intensi e persistenti a carico di questi organi, con una riduzione del benessere generale e della qualità di vita. Sono pochi coloro che si rivolgono allo specialista per una diagnosi corretta e una terapia efficace.

Alcune patologie dell’apparato gastroenterico hanno genesi poli-fattoriale, senza una precisa eziologia e spesso senza specifiche lesioni d’organo, situazioni queste dove la presa in carico del paziente richiede l’integrazione di competenze diverse.

È questo il caso di patologie funzionali quali la sindrome del colon irritabile (IBS) dove il gastroenterologo, il nutrizionista, l’osteopata ed uno psicoterapeuta comportamentale possono collaborare a diagnosticare/escludere patologie organiche, a risolvere conflitti anatomici, a ripristinare una corretta alimentazione e corretti stili di vita, a modificare dinamiche comportamentali e di vissuti negativi.

Un approccio terapeutico multidisciplinare permetterà di definire la presenza di colite, se prevalentemente organica o funzionale, di prescrivere una terapia farmacologica, la dieta più opportuna, uno specifico trattamento osteopatico volto al ripristino delle funzioni del sistema neurovegetativo, un’attività fisica personalizzata e, infine la modificazione di dinamiche comportamentali e di vissuti negativi.

Visita Gastroenterologica

Condividi: