Psichiatria

La psichiatria è la branca della medicina che si focalizza sulla diagnosi, il trattamento e la prevenzione dei disturbi mentali, emotivi e comportamentali di una persona.

Lo psichiatra è un medico specializzato nel benessere mentale, compreso l’abuso di sostanza. Inoltre, gli psichiatri sono medici qualificati per valutare sia gli aspetti mentali che fisici dei problemi psicologici.

Il suo obiettivo è assistere le persone che cercano un aiuto psichiatrico per contrastare attacchi di panico, allucinazioni, pensieri suicidi oppure in alcuni casi il sentire le “voci”.

Indice dei contenuti

Trattamenti psichiatrici

Gli psichiatri utilizzano una varietà di trattamenti, comprese varie forme di psicoterapia, farmaci, interventi psicosociali e altri trattamenti, come la terapia elettroconvulsivante, a seconda delle esigenze di ciascun paziente.

La psicoterapia, a volte chiamata terapia della parola, è un trattamento che prevede una relazione verbale tra uno psicoterapeuta e il paziente.
Può essere usata per trattare un’ampia varietà di disturbi mentali e difficoltà emotive.

L’obiettivo della psicoterapia è eliminare o controllare i sintomi invalidanti o preoccupanti in modo che il paziente possa ritornare a una vita serana.

A seconda dell’entità del problema, il trattamento può richiedere solo poche sessioni nell’arco di una o due settimane o può richiedere molte sessioni per un periodo lungo.

Esistono diverse forme di psicoterapia come:

  • psicoterapie che aiutano i pazienti a cambiare comportamenti o schemi di pensiero,
  • psicoterapie che aiutano i pazienti a esplorare l’effetto delle relazioni e delle esperienze passate sui comportamenti presenti studiate per aiutare a risolvere altri problemi in modi specifici

La terapia cognitivo comportamentale, invece, è una terapia orientata agli obiettivi ed è incentrata sulla risoluzione dei problemi.

La psicoanalisi è una forma intensiva di psicoterapia individuale che richiede sessioni frequenti per diversi anni.

Continua a leggere per maggiori informazioni oppure

Visita psichiatrica

La visita psichiatrica avviene in forma di colloquio e corrisponde al primo incontro tra psichiatra e paziente e lo strumento che il medico utilizza per comprendere le sofferenze del paziente.

Durante la visita è importante si venga a creare un clima emotivo e relazionale durante lo svolgimento dell’incontro. Questo perché potrebbe influenzare gli eventuali incontri tra paziente e psichiatra e l’adesione da parte del paziente ai consigli del terapeuta.

Il colloquio con il paziente è fondamentale per lo psichiatra perché gli permette di ottenere informazioni, osservare e riconoscere segni che sono indispensabili per formulare una diagnosi e valutare lo stato psicologico di un individuo.

Inoltre, è importante per il terapeuta raccogliere le informazioni fornite dal paziente ma anche osservare e valutare obiettivamente come:

  • la persona si presenta
  • si muove
  • parla
  • la sua mimica facciale
  • il linguaggio non verbale

Sono dati che non possono essere valutati durante una conversazione telefonica.

Durante la prima parte del colloquio lo psichiatra ascolterà il paziente sintonizzandosi con il paziente e lasciandolo libero di dire tutto ciò che desidera e che gli sembra importante.

Il paziente verrà anche guidato a fornire informazioni che potrebbero essere omesse, per pudore o che pensa che siano inutili oppure a causa delle “censure inconsce”, di cui il paziente non può essere a conoscenza.

Lo psichiatra, con delicatezza e rispetto, potrebbe incoraggiare la persona ad affrontare temi spinosi ed affrontare aspetti intimi ed emotivi, aiutando il paziente a commentare i fatti da un punto di vista delle emozioni che ne derivano.

Talvolta, lo psichiatra potrebbe avere bisogno di informazioni aggiuntive da parte dei parenti, ad esempio in cui siano necessarie informazioni su anamnesi fatte nell’infanzia oppure allo scopo di valutare le modalità di interazione tra i diversi familiari o terze persone che possono fornire un punto di vista differente.

Solitamente la visita psichiatrica non richiede esami aggiuntivi, però il medico potrebbe prescrivere alcune indagini diagnostiche allo scopo di indagare lo stato generale di salute ed escludere altre patologie. Inoltre, lo psicoterapeuta potrebbe richiedere un test psico-diagnostico o neuropsicologico per fare indagini sullo stato delle funzioni mentali e cognitive.

Al termine della visita il terapeuta formulerà le decisioni sulla terapia, che condividerà con il paziente (eventualmente anche con i familiari) e proporrà un piano di cura.

Vuoi prenotare una visita andrologica?

Oppure continua con la lettura

Differenza tra psicologo e psichiatra

Uno psichiatra è un medico che ha una formazione specialistica in psichiatria in grado di condurre una psicoterapia e prescrivere farmaci e altri trattamenti medici.

Uno psicologo di solito ha una laurea, più comunemente in psicologia clinica, e spesso ha una vasta formazione nella ricerca o nella pratica clinica e trattano i disturbi mentali con la psicoterapia e alcuni sono specializzati in test e valutazioni psicologiche.

Centro di Psichiatria

Il Centro Medico Unisalus mette a disposizione un centro di psichiatria, in cui operano diversi professionisti.

Ognuno con il proprio modus operandi per garantire una visione completa ed esaustiva delle problematiche del paziente.

Abbiamo visto come la Psichiatria possa essere composta da diversi approcci e può riguardare il singolo individuo e anche gruppi di persone.

Presso l’ambulatorio di psichiatria si possono anche prenotare prestazioni di coaching.

Prestazioni

Prima visita Psichiatrica

€ 150,00

Visita Psichiatrica di controllo

€ 100,00

Psichiatria: l’équipe

Iscriviti alla Newsletter

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di Centro Medico Unisalus via mail.

Torna su