Piedi Diabetici

Con piede diabetico ci si riferisce a diversi problemi legati ai piedi delle persone diabetiche.

Essere diabetici vuol dire avere troppo zucchero in circolo nel sangue. Questo a lungo termine può causare alcune gravi complicazioni, inclusi problemi ai piedi.

Indice dei contenuti

Piede diabetico cause

Per prima cosa vediamo cosa provoca il piede diabetico.

I diabetici possono manifestare problemi ai piedi quando la glicemia alta danneggia i nervi e i vasi sanguigni.

Il danno ai nervi, chiamato neuropatia diabetica, può causare intorpidimento, formicolio, dolore o perdita di sensibilità.

Se non riesci a sentire dolore, potresti non sapere quando hai un taglio, una vescica o un’ulcera.

Una ferita del genere può infettarsi nel piede diabetico con maggior facilità rispetto al piede di un paziente non diabetico.

Infatti l’infezione, se non trattata, potrebbe fare fatica a guarire bene.

Questo perché i vasi sanguigni danneggiati possono causare uno scarso flusso sanguigno nei piedi.

Inoltre avere un’infezione e uno scarso flusso sanguigno possono portare alla cancrena.

Il termine cancrena indica che i muscoli, la pelle e altri tessuti iniziano a morire.

Se soffri di cancrena o di un’ulcera del piede che non migliora con il trattamento, potrebbe essere necessaria l’amputazione dell’arto.

Questo è un intervento chirurgico per asportare le dita, il piede o la parte della gamba danneggiata.

Potrebbe impedire la diffusione di una brutta infezione e potrebbe salvarti la vita.

Ma c’è molto che puoi fare per evitare che una ferita al piede diventi un grave problema di salute.

Continua a leggere per maggiori informazioni oppure

Piede diabetico sintomi

Ecco i sintomi che accendono un campanello d’allarme nelle persone con diabete:

  • cambiamenti nel colore della pelle
  • cambiamenti nella temperatura della pelle
  • gonfiore al piede o alla caviglia
  • dolore alle gambe
  • piaghe sui piedi che faticano a guarire
  • unghie incarnite o infette da funghi
  • calli o duroni
  • crepe secche nella pelle, specialmente intorno al tallone
  • odore del piede che è insolito o che non scompare

Piede diabetico cura

Dopo aver visto i principali sintomi cerchiamo adesso di rispondere alla domanda “Come curare il piede diabetico?”

Una corretta cura del piede diabetico può prevenire questi comuni problemi ai piedi o curarli prima che causino gravi complicazioni.

Ecco alcuni consigli per una buona cura dei piedi.

Innanzitutto prenditi cura di te e del diabete seguendo i consigli del tuo medico riguardo a nutrizione, esercizio fisico e farmaci.

Mantieni il livello di zucchero nel sangue entro i giusti parametri.

Come lavare il piede diabetico

Lava i piedi in acqua temperata quotidianamente con un sapone neutro.

Testa la temperatura dell’acqua con il gomito.

Infatti i danni ai nervi possono influenzare anche la percezione nelle mani.

Non lasciare i piedi troppo nell’acqua. Dopodiché asciugali per bene, soprattutto tra le dita.

Controllo

Ogni giorno effettua un controllo per vedere se sono presenti piaghe, vesciche, arrossamenti, calli o altri problemi.

Soprattutto in caso di scarso flusso sanguigno è particolarmente importante effettuare questo controllo.

Se la pelle dei piedi è secca, mantienila idratata applicando una lozione dopo aver lavato e asciugato i piedi.

Però la lozione non va messa tra le dita.

Leviga delicatamente calli e duroni con una pietra pomice. Fallo dopo il bagno o la doccia, quando la tua pelle è morbida. Muovi la pietra pomice solo in una direzione.

Allo stesso modo controlla e taglia le unghie dei piedi almeno una volta a settimana.

In particolare presta attenzione agli angoli. Infatti questi non vanno arrotondati. Dopo il taglio, lima le unghie dei piedi.

Scarpe per piede diabetico

Indossa sempre scarpe chiuse o pantofole. Non indossare sandali e non camminare a piedi nudi, nemmeno per casa.

Indossa sempre calzini o calze che si adattano bene ai tuoi piedi e hanno un elastico morbido.

Allo stesso modo indossa scarpe confortevoli e che aderiscono bene.

Nei negozi specializzati sono disponibili anche scarpe extra larghe che consentiranno più spazio per il piede in caso di deformità del piede.

Controlla sempre l’interno delle scarpe per assicurarti che non rimangano oggetti all’interno.

Il piede diabetico ha bisogno di maggior protezione, soprattutto dalla temperatura, sia dal caldo sia dal freddo.

Indossa le scarpe in spiaggia. Indossa i calzini di notte se i tuoi piedi si raffreddano.

Flusso sanguigno

Fai defluire il sangue dai tuoi piedi.

Quando sei seduto alza i piedi. In questo modo aiuterai la circolazione.

Inoltre muovi le dita dei piedi e muovi le caviglie più volte al giorno e non incrociare le gambe per lunghi periodi.

Il fumo è da evitare perché può peggiorare i problemi di flusso sanguigno.

Se hai un problema ai piedi che peggiora o non guarisce, prenota una visita presso il Centro Medico Unisalus.

Comunque assicurati che il medico controlli i tuoi piedi durante ogni visita.
In aggiunta a questo fai un esame completo del piede una volta all’anno.

Rivolgiti al tuo podologo ogni 2 o 3 mesi per i controlli, anche se non hai problemi ai piedi.

Vuoi prenotare una visita andrologica?

Oppure continua con la lettura

Ambulatorio piede diabetico Milano

Presso Unisalus, centro medico di eccellenza a Milano per il piede diabetico, è possibile effettuare la visita per questa patologia.


Un team di medici esperti si occuperà della diagnosi e della cura del piede diabetico del paziente.

Prestazioni

Ecocolor Doppler penieno dinamico + Ecotomografia peniena dinamica

€ 350,00

Piede Diabetico: l’équipe

Iscriviti alla Newsletter

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di Centro Medico Unisalus via mail.

Torna su