Operatore Socio Sanitario a Domicilio

Indice dei contenuti

L’operatore socio sanitario a domicilio (OSS) è il professionista che si occupa di prestare cure di base a persone non autosufficienti e impossibilitate a uscire dalla propria abitazione.

Dunque, nel 2001 l’Accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la solidarietà sociale, le Regioni e le province autonome di Trento e Bolzano ha deciso di istituire la figura professionale dell’OSS.

Negli ultimi anni questa figura sta diventando sempre più ricercata sia in strutture sanitarie sia per assistenza a domicilio.

Chi è l’OSS

L’assistenza domiciliare OSS viene eseguita da una figura professionale nata di recente per supportare le persone degenti nei loro bisogni primari.

Questa figura segue un percorso formativo della durata di 1000 ore circa. Sono suddivise in 450 ore di teoria, 450 ore di tirocinio e 100 di esercitazioni.

Alla fine del percorso formativo viene rilasciato l’attestato con il quale si è abilitati ad esercitare la professione.

Le materie principali del percorso formativo dell’operatore socio sanitario sono:

Che cosa fa l’OSS a domicilio

Come abbiamo accennato precedentemente dunque, l’operatore socio sanitario a domicilio si occupa dei bisogni fondamentali di soggetti totalmente o parzialmente non autosufficienti.

Il suo compito prioritario è, appunto, individuare le necessità di vita quotidiana dell’assistito e offrirgli aiuto per poterle svolgere. In questo modo, favorisce il suo benessere e la sua autonomia.

Svolge anche attività di supporto infermieristico di base, come bendaggi e rilevamento dei parametri vitali. Sempre, però, dopo aver ricevuto istruzione dell’infermiere.

Mansioni OSS a domicilio: quali sono?

Sul piano esecutivo, poi, l’operatore socio sanitario aiuta la persona effettuando determinate attività di sostegno.

Vediamole ora nel dettaglio.

Assistenza di base

L’OSS assiste i pazienti totalmente o parzialmente non autonomi nelle funzioni di vita quotidiana, nella cura e nell’igiene personale. Oltre a questo, indica la corretta assunzione di farmaci.

Supporto all’assistito

Questa figura aiuta il soggetto nell’espletamento delle funzioni fisiologiche, preparando e somministrando pasti e diete.

Sostegno alla deambulazione

L’operatore socio sanitario agevola il soggetto negli spostamenti, indicando l’uso corretto di presidi, ausili e attrezzature. Inoltre, lo alza dal letto e lo trasporta mediante l’uso di barelle o di carrozzine.

Svolgimento di compiti domestici

Il professionista effettua anche lavori di pulizia e disinfezione dell’ambiente di vita e di cura della persona.

Attività sociali

L’OSS esegue anche interventi di carattere sociale per promuovere il benessere psicologico del soggetto.

OSS Assistenza Domiciliare: Competenze

Le competenze dell’OSS per svolgere al meglio l’assistenza domiciliare sono:

  • esecuzione di interventi igienico-sanitari e di carattere sociale
  • rilievo di bisogni primari della persona
  • aiuto nell’igiene personale, nella mobilità, nell’assunzione dei cibi
  • esecuzione di semplici operazioni in collaborazione con il personale sanitario
  • rispetto delle regole per l’igiene degli ambienti e delle apparecchiature sanitarie
  • abilità di relazionarsi con i pazienti, la famiglia e l’équipe di cura
  • spirito di squadra
  • pazienza, dedizione, sensibilità ed empatia
  • resistenza psico-fisica e flessibilità

Come attivare l’Assistenza Domiciliare

Aggiungiamo infine che l’assistenza OSS a domicilio rientra nei servizi di ADI, (Assistenza domiciliare integrata), che può essere gratuita o a pagamento.

Per ottenere la prestazione gratuita il medico di medicina generale o il pediatra di famiglia concede la domanda di attivazione indicando il bisogno di Assistenza Domiciliare.

L’ Assistenza Domiciliare Privata, invece, è a pagamento in quanto non supportata dal SSN (servizio sanitario nazionale). In questo caso si attiva dopo una visita domiciliare eseguita da personale qualificato. Questo provvede, quindi, a effettuare un’analisi e a creare un progetto di sostegno approvato dal soggetto e dalla sua famiglia.

Leggi il nostro articolo sull’Assistenza Domiciliare Integrata per saperne di più o contatta la nostra segreteria per avere maggiori informazioni al  numero 02 45 481 129 dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

  • Ultimi Articoli
Dettagli Autore
Centro Medico a Milano

Il Centro Medico Unisalus a Milano è un Poliambulatorio Specialistico Privato. Si trova vicino alla Stazione Centrale di Milano a pochi passi dal “Pirellone”. 

×
Centro Medico a Milano

Il Centro Medico Unisalus a Milano è un Poliambulatorio Specialistico Privato. Si trova vicino alla Stazione Centrale di Milano a pochi passi dal “Pirellone”. 

Questa lettura è stata utile? Condividila!
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Iscriviti alla Newsletter

Tieniti informato su prevenzione, analisi e cura. Ricevi tutti gli aggiornamenti di Centro Medico Unisalus via mail.

Torna su