CHIAMA ORA
dieta per il diabete
Dott. Mauro Martini è Dietologo e Direttore Sanitario del Centro Medico Unisalus, Poliambulatorio specialistico a Milano.

Dieta per il diabete

Tabella dei Contenuti

Molte persone che soffrono di questa patologia cronica, sanno che l’alimentazione è fondamentale e spesso si chiedono quale dieta per il diabete è consigliata.

Si può rispondere in tanti modi a questa domanda, tuttavia ci sono anche altri fattori che possono incidere sulla scelta della corretta alimentazione nel paziente diabetico. Ad esempio eventuali allergie o intolleranze alimentari, ma anche gusti personali o difficoltà nell’organizzare i propri pasti per motivi lavorativi.

Per i diabetici l’alimentazione è comunque molto importante e per questo motivo devono fare in modo di essere molto motivati quando iniziano un percorso alimentare. In questo modo possono migliorare notevolmente la loro condizione di salute.

Diabete di tipo 1 e diabete di tipo 2

diabete rischi e complicanze

Nei nostri articoli abbiamo spesso parlato del diabete. Sappiamo che esistono due tipi diabete che sono quello di tipo uno e quello di tipo 2. Abbiamo anche il prediabete e il diabete gestazionale.

La dieta per il diabete di tipo 1 ad esempio necessita di un controllo molto attento dei carboidrati. Questo per non far alzare il livello di glucosio nel sangue. Inoltre una dieta di questo tipo ti permette di calcolare insieme al tuo medico di quanta insulina avrai bisogno.

Nel diabete di tipo 2 invece, la gestione della dieta è leggermente differente. In questo casa la dieta per il diabete prevede in primo luogo una perdita di peso, se soffri di sovrappeso oppure di obesità.

Questo ti è utile per abbassare una glicemia alta e ridurre il rischio di ulteriori complicanze della malattia. Tra le complicanze del diabete abbiamo per esempio il piede diabetico.

La dieta migliora il tuo stato di salute generale e che tu abbia il diabete di tipo 1 o il diabete di tipo 2 dovresti sempre badare a mantenere il tuo peso forma, o perdere chili di troppo se sei in sovrappeso.

Dieta per il diabete consigli utili

dieta diabete

Abbiamo raccolto molti consigli utili se ancora non hai programmato una dieta per diabete con il tuo medico e stai pensando di farlo. Ti ricordiamo che se decidi di intraprendere questo percorso alimentare devi sempre essere seguito da un Medico, per evitare possibili complicanze. Sia per quanto riguarda il diabete, sia per eventuali controindicazioni a un regime alimentare scorretto.

Partiamo allora con il primo consiglio in merito all’alimentazione per diabetici.

Occhio ai carboidrati

I carboidrati sono necessari al fabbisogno alimentare delle persone. Tuttavia per i diabetici non sono un fattore positivo, soprattutto se ne abusiamo. Questo significa che dobbiamo eliminare completamente il carboidrato dalla nostra tavola?

Certo che no. Però devi fare attenzione a cosa mangi. Quindi attenzione alla quantità (che deve essere ridotta), ma soprattutto alla qualità dei carboidrati. Perché questi influenzano i livelli di glucosio nel sangue.

Allora cerca di preferire i carboidrati di tipo salutare come ad esempio cereali e riso integrale, avena, frutta, legumi, verdure e yogurt non zuccherati.

Limita invece il consumo di pane bianco e riso bianco o cereali raffinati. Attenzione sempre le etichette.

Dieta per il diabete e sale

Anche il sale è importante nelle nostre tavole. Per i diabetici tuttavia è fortemente consigliato ridurlo. Per quale motivo? Troppo sale aumenta il rischio di problemi cardiovascolari, come ipertensione o ictus.

Anche il diabete può aumentare il rischio di queste malattie. Allora, proprio per questo motivo, dovrai ridurre l’apporto di sale.

Frutta e verdura nella dieta per chi ha il diabete

Questo consiglio vale un po’ per tutti. Non solo per chi sta iniziando una dieta per il diabete.

Mangia tanta frutta e tanta verdura. Almeno 4/5 pozioni al giorno. Avrai un bel aumento di vitamine e fibre per il tuo organismo. Inoltre gli zuccheri presenti nella frutta sono zuccheri adatti alla dieta del diabetico.

Non sono, per intenderci, gli zuccheri liberi che troviamo ad esempio nella cioccolata o nelle merendine preconfezionate.

Alcool e dieta per il diabete

Non ti stiamo dicendo che non puoi bere alcool se soffri di diabete. Ma ti consigliamo di farlo con molta moderazione.

In primo luogo perché l’alcool in eccesso può farti aumentare di peso e questo non va bene se hai il diabete. In secondo luogo se prendi l’insulina non è una buona idea mischiare con alcool.

Infine, bere con moderazione e non eccessivamente, può far bene al tuo stato di salute generale.

Quindi cerca di ridurre le quantità di alcool se sei abituato a bere alcolici e soprattutto prova a stare diversi giorni senza drink. Evita il binge drinking, concediti un bicchiere di vino, una birra o un amaro ogni tanto e prova a stare almeno qualche settimana senza alcolici. In modo da permettere al tuo organismo di smaltire le tossine.

Vitamine e cibi dedicati: attenzione

Il diabete è una patologia cronica. Significa che non vi è ancora, ad oggi, una cura definitiva. Possiamo tenerlo a bada in diversi modo e la dieta per il diabete è uno di questi.

Fate però attenzione a chi vi propone “cibi per diabetici” o “vitamine per diabetici”. Non ci sono evidenze scientifiche di questo tipo. Stesso discorso per gli integratori alimentari.

Se il tuo team di Medici ti ha indicato di prendere determinati tipi di vitamine ascolta il loro parere. In ogni caso, parla con il tuo Medico, perché potresti trovare tutte le vitamine e minerali di cui hai bisogno negli alimenti naturali.

Un ultimo consiglio extra, al di là della della dieta per diabetico, è quello di muoversi sempre. Anche con piccole passeggiate, un po’ di stretching. Ma cerca di non avere una vita troppo sedentaria e cammina, fai sport, divertiti.

Cosa mangiare per il diabete

Ecco cosa deve mangiare un diabetico, o almeno, cosa dovrebbe mangiare. Lo spiegano i nostri esperti con questi piccoli consigli.

I carboidrati sono essenziali nella dieta. Scegli con saggezza. Ecco i tipi di carboidrati migliori se hai il diabete.

Cereali integrali, riso integrale, farina d’avena, quinoa, patate dolci.

Le verdure sono un ottimo alimento per chi soffre di diabete e ha bisogno di una dieta. Eccone alcune raccomandate. Prova Cavoli, Spinaci e Rucola. Le verdure puoi mangiarle bollite, al vapore o anche grigliate.

Prova anche a variare i colori delle verdure che mangi, ad esempio prova peperoni, carote, cipolle o melanzane.

Anche la frutta fresca fa molto bene alla salute. Comprese le marmellate di frutta. Ricorda sempre che devono avere un alta percentuale di frutta e non devono avere zuccheri aggiunti.

Fino ad ora abbiamo parlato tanto di carboidrati, ma non abbiamo fatto molti accenni alle proteine. A tavola sono importantissime. Soprattutto quelle derivanti da manzo, maiale, pollo, tacchino, pesci e formaggi.

Attenzione però, perché non tutte le carni o le cotture sono buone per la tua salute se soffri di diabete. Attenzione a carni molto grasse come la pancetta, che andrebbero se possibile evitate. Occhio anche alle costolette. Infine prediligere cotture sane (vapore) ed evitare carni e pesci fritti.

Cosa può mangiare chi ha il diabete

cibi da mangiare diabete

Adesso vogliamo fare un riepilogo di quanto detto poco fa e vediamo cosa può mangiare un diabetico.

Gli alimenti consigliati per abbassare i livelli di zuccheri nel sangue o quantomeno per tenerli a bada sono diversi. Vediamo allora alcuni cibi salutari per chi soffre di diabete.

  • Salmone
  • Sardine
  • Aringhe
  • Acciughe
  • Spinaci
  • Verdure a foglia verde
  • Avocado
  • Uova  (senza esagerare)
  • Semi di chia
  • Quinoa
  • Tofu
  • Fagioli
  • Noci
  • Frutta Secco
  • Yogurt greco magro
  • Olio extravergine di oliva
  • Semi di lino
  • Aglio
  • Aceto di Mele
  • Fragole
  • Zucca

Questa è una lista di cibi che sono consigliati e andrebbero inseriti in una dieta per il diabete ideale.

Attenzione, se soffri di diabete parla con il Medico e non preparare una dieta fai-da-te. Questi sono consigli utili, ma per modificare le proprie abitudini alimentari, condividi con il tuo Medico curante la giusta strategia da adottare.

Cosa non devono mangiare i diabetici

Abbiamo visto i cibi che sono indicati per tenere sotto controllo il diabete. Però esistono anche dei cibi che sono da evitare.

Ecco quali sono i cibi da evitare per il diabete:

  • pane bianco
  • pasta
  • riso
  • bibite gassate
  • energy drink
  • thè
  • patatine fritte
  • crocchette fritte
  • mozzarella fritti
  • fritto misto
  • fritti in generale
  • alcool
  • caramelle
  • succhi di frutta con zuccheri aggiunti
  • cereali da colazione
  • carni lavorate
  • hot-dog
  • salumi
  • salame

Ecco quindi cosa evitare per il diabete in termini di alimentazione. Vale il discorso dei cibi consigliati. Evita il fai-da-te e parla con il Medico per impostare un piano alimentare idoneo.

Chi prescrive la dieta per il Diabete

chi prescrive la dieta per il diabete

La domanda la pongono spesso tanti pazienti con il diabete. Chi deve prescrivere una dieta per diabete?

Il Dietologo è la figura di riferimento per creare una dieta personalizzata per un diabetico. Quando scegli il professionista adatto a te, chiedi sempre se tratta nello specifico pazienti diabetici.

Questo è molto importante perché significa che già conosce la materia.

Inoltre questa figura dovrebbe potersi interfacciare con il tuo Diabetologo. Quest’ultimo Medico deriva da una ultra-specializzazione di una branca della Medicina chiamata Endocrinologia.

Presso il Centro Medico Unisalus a Milano è presente un Dietologo per poter seguire la tua dieta per il diabete. È anche presente inoltre un ambulatorio di Endocrinologia per definire anche il piano di trattamento per tutte le persone che soffrono di diabete.

Contattaci per maggiori informazioni.

Quali sono i 12 alimenti peggiori per i diabetici

Ecco una lista di dodici alimenti assolutamente sconsigliati ai diabetici:

  • patatine fritte
  • superalcolici
  • insaccati
  • pasta
  • riso
  • pane
  • cereali confezionati da colazione
  • merendine confezionate
  • la pizza (per molte persone, purtroppo)
  • cornetto da bar
  • junk food o cibi da fast food
  • frittura di pesce

Per quanto riguarda pane, pasta, pizza e riso puoi sostituirli eventualmente con la loro versione integrale. Sarà difficile eliminare completamente dalla tua diete per il diabete tutti questi alimenti.

Ti consigliamo in ogni caso di ridurre al minimo questi cibi appena descritti. Comincia poco alla volta. Pensa magari a concederti uno solo di questi cibi alla settimana come premio o “sgarro”. Può aiutarti a non farti sentire la dieta troppo limitante col rischio di non seguirla. Ti farà anche godere il momento in cui puoi concederti un piccolo premio alimentare.

Contatta il Centro Medico Unisalus a Milano se vuoi iniziare un trattamento per il diabete o se necessiti di un piano alimentare personalizzato.

  • Ultimi Articoli
Dettagli Autore
Dietologo – Direttore Sanitario

Il Dott. Mauro Martini è Dietologo e Direttore Sanitario del Centro Medico Unisalus, Poliambulatorio specialistico a Milano. È iscritto all’Albo dei Medici di Milano al n. 20311

×
Dietologo – Direttore Sanitario

Il Dott. Mauro Martini è Dietologo e Direttore Sanitario del Centro Medico Unisalus, Poliambulatorio specialistico a Milano. È iscritto all’Albo dei Medici di Milano al n. 20311

Contattaci via Email






    Leggi anche: