182018Nov
Allergologia Pediatrica Milano – Centro Medico Milano – Allergologia

Allergologia Pediatrica Milano – Centro Medico Milano – Allergologia

Allergologia Pediatrica Milano – Centro Medico Milano – Allergologia

Allergologia Pediatrica

La “mission” del nostro Servizio di Allergologia pediatrica è di garantire modalità di approccio integrato alla diagnosi, cura assistenza e follow-up di bambini ed adolescenti affetti da patologia allergica, assicurando qualità delle prestazioni e la migliore continuità assistenziale

Le Allergie in età pediatrica

Le malattie allergiche, pur riconoscendo una patogenesi immunologica comune, coinvolgono organi ed appararti diversi con un’ampia varietà di manifestazioni cliniche.

Infatti, possono interessare le alte e basse vie respiratorie (rinocongiuntivite ed asma bronchiale), la cute (orticaria e dermatite atopica), il tratto gastroenterico (esofagite, gastrite e colite allergica), oppure avere

effetti generalizzati (anafilassi sistemica).

Per quanto riguarda l’infanzia si stima che globalmente il 22% dei bambini italiani soffra di malattie allergiche: nel primo anno di vita è più frequente l’eczema, successivamente compaiono l’oculorinite e l’asma.

Le allergie nei bambini

Nei bambini ereditariamente predisposti le allergie causano sintomi, infiammazione e patologie a carico di differenti organi ed apparati:

  • il polmone (asma);
  • la pelle (eczema, orticaria);
  • gli occhi e il naso (raffreddore da fieno).

L’allergia è quindi una condizione in cui il sistema immunitario riconosce una sostanza estranea normalmente innocua (allergene) come se fosse un agente aggressivo da cui difendersi energicamente, scatenando una violenta reazione infiammatoria.

La cura delle malattie allergiche richiede, soprattutto nei bambini e negli adolescenti, una strategia complessa e integrata che prevede, nei limiti del possibile, la riduzione del contatto dell’allergene (misure di prevenzione ambientale), la terapia farmacologica (per il controllo dei sintomi) e la immunoterapia allergene specifica per modificare la storia naturale della malattia.

L’infiammazione allergica cronica necessita di terapie spesso lunghe e ininterrotte: per questo motivo bisogna prestare particolare attenzione ad eventuali effetti collaterali del Farmaci e la terapia farmacologica deve essere attentamente monitorata e appena possibile ridotta ai livelli minimi.

Le manifestazioni cliniche più frequenti sono la rinite, l’asma, la dermatite atopica ed altre manifestazioni cutanee; occasionalmente, lo shock anafilattico.

Queste malattie hanno acquisito rilevanza crescente nel panorama epidemiologico internazionale: l’Organizzazione Mondiale della Sanità le colloca al quinto posto tra le patologie più diffuse nei paesi industrializzati.

Il Servizio di Allergologia pediatrica UNISALUS tratta le patologie allergiche ed effettua le seguenti prestazioni:

  • Visita specialistica allergologica (1° visita)
  • Visita specialistica allergologica di controllo
  • Spirometria semplice
  • Spirometria con test di broncodilatazione
  • Dosaggio FeNO (Ossido nitrico esalato)
  • Rinomanometria anteriore
  • Rinomanometria anteriore con test di decongestione
  • Prove allergiche (Prick test x 114/18 allergeni)
  • Iniezione di immunoterapia specifica sottocutanea
  • Citologia nasale
  • PATCH test serie SIDAPA 2016 40 apteni
  • Test da farmaco per anestetico locale + Prick test Latex 2 lattici
  • Test di provocazione da farmaco per farmaci antinfiammatori
  • Test da farmaco per antibiotici Betalattamici o costicosteroidi (Prick test, test intradermico e patch test)
  •       Test cutanei per specifici farmaci testabili
  • Test cutanei per imenotteri
  • Prove allergologiche cutanee
  • Checkup allergologico alimentari
Condividi: